uff.stampa

CLASSIFICA FINALE - Undicesimo posto per la società del presidente Mimmo Arcella, grazie ai soliti 2000 e alle ottime prestazioni delle tre squadre di Pulcini.

TUTTI I RISULTATI – Molto bene le tre squadre di Pulcini, che superano tutte la prima fase eliminatoria. Una sola vittoria in tre partite per Esordienti 2003 ed Esordienti fascia B 2004

TUTTI I RISULTATI – A parte i soliti 2000, arrivati fino in fondo al torneo, grandi prestazioni anche per i Giovanissimi fascia B 2002, che tengono testa a squadroni come Lascaris e Chieri, poi rifilano il pokerissimo al Bacigalupo.

FINALE - Il gol di Ierardi punisce i ragazzi di Paolo Petrucci, comunque protagonisti e vicini alla vittoria nel grande torneo di inizio stagione.

Venerdì, 11 Settembre 2015 15:09

Superoscar - D'Ippolito trascina i 2000 in finale

SEMIFINALI  - I vinovesi di Pierro battono 2-1 il Venaria di Naretto grazie ai gol di Gigliotti e Cannella. La squadra di Petrucci viene trascinata da un super D'Ippolito al successo sulla Pro Settimo. Finalissima in programma sul campo del Vanchiglia venerdì 11 settembre alle ore 19.40. 

SETTORE GIOVANILE - I '99 di Bramardi battono il San Giacomo Chieri, i 2000 di Paolo Petrucci superano il Volpiano. Nei Giovanissimi il Borgaro sbaraglia la concorrenza, nei 2002 si impone il Torino.

INTERVISTA - Il centrocampista campione regionale ci racconta quanto gli è successo nel passaggio dall'Atletico Torino al Toro: non confermato dai granata è costretto a tornare nei dilettanti per un vincolo che gli avevano fatto firmare. E sfumano così anche le altre possibilità che aveva di giocare con i professionisti.

MERCATO - Il gioiellino che ha fatto le fortune di Ligato negli ultimi due anni, per problemi di scuola interrompe la sua avventura con il Torino per tornare "a casa sua". 

PANCHINE - Con gli articoli di www.11giovani.it, ripercorriamo le trattative che hanno portato alla definizione dell'organigramma tecnico.

INTERVISTA - Il presidente dell'Atletico Torino tra presente e futuro: "Il merito è di tutta la società, a partire da Ligato, Goglia e Bisi. Adesso vogliamo tornare a Chianciano con gli Allievi". E non risparmia una battuta: "Mi auguro che dividano con me il loro primo stipendio da professionisti".